House Organ

Il numero di giugno, come quello di maggio, ospita interventi di operatori dei porti del sistema campano. Lo scopo è rendere l’House Organ dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale, in un periodo estremamente critico per l’economia della Campania e dell’Italia, uno spazio aperto di discussione tra tutti coloro che contribuiscono al lavoro e all’incremento dei traffici negli scali di Napoli, Salerno e Castellammare di Stabia.
L’apertura è un’intervista al Presidente Pietro Spirito, di Emilia Leonetti, Direttore di “Porti Campani in Rete”. Seguono in ordine alfabetico gli interventi di: Giuseppe Amoruso, General Manager “Amoruso Giuseppe spa”, porto di Salerno; Antonia Autuori, Ad “Michele Autuori srl”, porto di Salerno; Roberto Bucci, Presidente società “TFG” porto di Napoli; Giancarlo Cangiano, Vice Presidente societàInterporto Sud Europa”; Gianandrea De Domenico, Presidente “Rimorchiatori Napoli srl”, porto di Napoli; Orazio de Nigris, Ad “Stazione Marittima spa”, porto di Salerno; Mario Esposito, Presidente “Gruppo Ormeggiatori” porto di Napoli; Antonio Palumbo, Presidente società “Palumbo Group”, porto di Napoli; Giuseppe Zappalà, Ad “Kuwait Petroleum Italia spa”, porto di Napoli.

giugno 2020 | scarica il pdf

House Organ 2020

House Organ 2019

House Organ 2018

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi